Salta al contenuto

CAMPO POZZI

Descrizione

La necessità di un nuovo campo pozzi posizionato nel Comune di Sant''Ilario d'Enza è scaturita dall'esigenza di avere acqua di buona qualità per alimentare l'acquedotto di Sant'Ilario d'Enza e di realizzare interconnessioni con altri acquedotti come quello di Reggio Emilia, Caprara e Roncocesi.

Il nuovo Campo Pozzi è situato a 60 metri sul livello del mare, nella parte nord-occidentale dell'area interessata dalla presenza dei deposiiti sedimentari del Torrente Enza: è posto a circa due chilometri a est dal Torrente Enza e a circa un chilometro sud-est dal centro abitato. Esso sorge nell'ambito di un paesaggio prevalentemente agricolo caratterizzato dalla presenza della corte Spalletti.
Attraverso il ripristino dell'area sono stati realizzati elementi per cercare di valorizzare e arricchire il territorio; questi sono caratterizzati soprattutto dall'individuazione di sei grosse macchie boschive in corrispondenza delle testate dei pozzi.

Ciascuna macchia di dimensione di 50-60 metri, è stata realizzata in forma di struttura chiusa con un unico accesso carrabile. Alll'interno di essa è stato realizzato un piccolo giardino con diverso tematismo: frutti antichi, fiori e colori, le bacche, i voli (piante gradite agli uccelli), piante officiali e aromatiche, piante autoctone.

Le sei macchie sono immmerse in un grande prato e connesse tra loro attraverso percorsi che si raccordano in un punto centrale.

Dove

CAMPO POZZI

Sant'Ilario d'Enza (RE)
42049 - Italia

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

03-02-2022 11:02

Questa pagina ti è stata utile?