Salta al contenuto

L'illuminazione votiva puo' essere attivata presso i loculi, nei tumuli e nelle cappelle su aree in concessione, nelle cappelle inserite nelle logge.
La domanda e' presentata dal concessionario o dai suoi eredi o aventi causa.
Il contratto ha la medesima scadenza della concessione alla quale si riferisce.
La disattivazione puo' essere richiesta entro il 30 novembre di ogni anno con decorrenza dal 1 gennaio dell'anno successivo.
Al momento della stipula del contratto deve essere versato il contributo di allacciamento e il canone per l'anno in corso. Se il contratto e' stipulato dopo il 30 giugno, il canone e' ridotto della meta' (per il primo anno).

Accedere al servizio

Come si fa

Le richieste di nuovo allaccio devono essere consegnate allo Sportello Unico al Cittadino 'Civico' (è necessario prendere appuntamento telefonando al n. 0522/902811 o inviando una richiesta all'indirizzo mail civico@comune.santilariodenza.re.it) .

Per comunicare la variazione dell'intestatario del contratto o variazioni anagrafiche, è possibile:

  1. invio con posta elettronica semplice all'indirizzo civico@comune.santilariodenza.re.it
  2. PEC all'indirizzo santilariodenza@cert.provincia.re.it
  3. consegna modulistica allo Sportello Unico al Cittadino 'Civico' (è necessario prendere appuntamento telefonando al n. 0522/902811 o inviando una richiesta all'indirizzo mail civico@comune.santilariodenza.re.it)
  4. spedizione postale - Via Roma 84 - 42049 Sant'Ilario d'Enza (RE)

Cosa si ottiene

L'allaccio dell'illuminazione votiva

Cosa serve

Per un nuovo allaccio:
- modulo richiesta attivazione luce votiva
- marca da bollo da €. 16,00 per la stipula del contratto
- pagamento della tariffa (il bollettino di versamento verrà rilasciato dall'Ufficio di polizia mortuaria al momento della richiesta)
Per disattivare il serivizio:
- modulo richiesta disattivazione
Per variare i dati dell'intestatario:
- modulo di variazione intestatario o variazione dati anagrafici


Costi e vincoli

Costi

Le tariffe dovute per il nuovo allaccio e per il canone annuo, sono definiti annualmente con Delibera di Giunta comunale.

Tempi e scadenze

20 giorni dal versamento: attivazione illuminazione votiva
1 gennaio: disattivazione illuminazione votiva richiesta dall'interessato

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

09-02-2022 09:02

Questa pagina ti è stata utile?