Salta al contenuto
Affido ceneri

L'affido delle ceneri avviene con le modalita' previste dalla Legge Regionale 29/07/2004 n. 19 ed e' strettamente personale. Le ceneri sono conservate in un'urna chiusa e sigillata riportante all'esterno i dati anagrafici del defunto. L'urna non puo' essere aperta per nessun motivo.
L'urna deve essere conserva in locale idoneo, proposto nella domanda di affidamento e indicato tassativamente nell'atto di affidamento, in luogo decorso e sicuro.
Ogni spostamento delle ceneri al di fuori dell'immobile indicato nell'atto di affidamento e' vietato: nel caso l'affidatario desideri, per qualsiasi motivo, mutare la collocazione delle ceneri affidate, dovra' inoltrare una nuova domanda di nuova autorizzazione.
In caso di emigrazione, l'affidatario puo':
a)chiedere la tumulazione o l'interramento delle ceneri,
b) chiedere l'autorizzazione al trasporto delle ceneri nel Comune di nuova residenza, previo ottenimento del nuovo atto di affidamento da parte del Comune di nuova residenza.
Nel caso di decesso dell'affidatario, gli eredi, se intendono ottenere l'affidamento delle ceneri gia' conservate dall'affidatario, devono chiedere l'ulteriore affidamento delle stesse.
Competente al rilascio dell'autorizzazione all'affidamento e' il Comune del luogo ove saranno conservate le ceneri e potra' riguardare sia le ceneri risultanti da cremazione di cadavere sia quelle risultanti dalla cremazione di resti.

Accedere al servizio

Come si fa

Modalità di presentazione dell'istanza:
-PEC all'indirizzo santilariodenza@cert.provincia.re.it

-invio con posta elettronica semplice all'indirizzo civico@comune.santilariodenza.re.it (allegare fotocopia di un documento di identità)

-consegna modulistica allo Sportello Unico al Cittadino 'Civico' previo appuntamento contattando il numero 0522/902811

Cosa serve

Documentazione necessaria:
- Richiesta affidamento ceneri
- Copia della manifestazione di volonta' sottoscritta dal defunto oppure dichiarazione da parte dei congiunti (coniuge, se presente, e tutti i congiunti di primo grado, ascendenti e discendenti. In mancanza, da tutti i parenti piu' prossimi di pari grado) che il defunto aveva manifestato verbalmente in vita la volonta' di affidamento delle proprie ceneri.
- Copia del verbale di avvenuta cremazione

Costi e vincoli

Costi

Nessuno

Tempi e scadenze

L'autorizzazione all'affido delle ceneri viene rilasciata entro 7 giorni dalla presentazione della richiesta.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?