Salta al contenuto

Inumazioni ed esumazioni

Inumazioni ed esumazioni

L'inumazione consiste nella sepoltura del feretro nella nuda terra.
L'inumazione ha una durata di dieci anni che decorrono dal giorno del seppellimento.
L'assegnazione dell'area e' gratuita (salvo le spese per necessarie per gli atti relativi al servizio di inumazione).
Ogni fossa dei campi comuni di inumazione e' contraddistinta da un cippo, fornito e messo in opera dal Comune, costituito da materiale resistente agli agenti atmosferici, portante un numero progressivo, l'indicazione del nome e del cognome del defunto e della data di seppellimento.
A richiesta dei familiari, il cippo puo' essere sostituito da una lapide fornita e messa in opera a cura e spese dei familiari stessi.
La scadenza ordinaria delle sepolture per inumazione e' resa pubblica mediante affissione del relativo elenco, per 60 giorni consecutivi presso i campi in scadenza, all'ingresso dei cimiteri e all'albo pretorio online.
I cadaveri inumati nei campi comuni sono esumabili non prima di 10 anni (spese a carico dei familiari).
L'esumazione straordinaria delle sepolture per inumazione puo' essere eseguita prima del termine ordinario di scadenza per autorizzazione del Responsabile di Settore, a richiesta dei familiari, per trasferimento ad altra sepoltura dello stesso o di altro cimitero o per cremazione (a cura e spese dei familiari, previo ottenimento delle necessarie autorizzazioni).
Le ossa raccolte nell'esumazione ordinaria devono essere depositate nell'ossario comune, salvo diversa richiesta dei familiari (tumulazione in altra sepoltura o cremazione).

Accedere al servizio

Come si fa

Modalità di presentazione dell'istanza:
-PEC all'indirizzo santilariodenza@cert.provincia.re.it (modulistica firmata con firma digitale oppure modulistica firmata in originale e documento di identita' scansiti)
-invio con posta elettronica semplice all'indirizzo civico@comune.santilariodenza.re.it (modulistica sottoscritta con firma digitale oppure modulistica firmata in originale e documento d'identita' scansiti)
-spedizione postale - Via Roma 84 - 42049 Sant'Ilario d'Enza (RE) (modulistica firmata in originale e fotocopia del documento di identita')
-consegna modulistica allo Sportello Unico al Cittadino 'Civico'

Cosa serve

Per l'inumazione:
a) essere nati nel Comune di Sant'Ilario d'Enza e deceduti sul territorio comunale (anche se non residenti) oppure
b) essere residenti nel Comune di Sant'Ilario d'Enza, anche se decedute fuori dal Comune oppure
c) essere deceduti e residenti fuori dal Comune ma con diritto a e essere seppelliti in una sepoltura privata oppure
d) essere acendenti, discendenti diretti e collaterali delle persone di cui ai punti a), b) e c)
e) essere coniugi o affini delle persone di cui ai punti a), b) e c).
Per l'esumazione ordinaria:
a)trascorsi 10 anni dal giorno dell'inumazione dell'ultimo inumato nel campo comune
Per l'esumazione straordinaria:
a)trasferimento di salma, prima che siano decorsi 10 anni, per trasferimento ad altra sepoltura, ad altro Cimitero o per cremazione (solo se sussistono le condizione per effettuare l'operazione di esumazione)
b)avere ottenuto l'autorizzazione del Responsabile del Settore

Documentazione necessaria:
- Richiesta esumazione ordinaria
- Richiesta di esumazione straordinaria

Costi e vincoli

Costi

Tariffe approvate con Delibera G.C.

Tempi e scadenze

Immediata l'inumazione a seguito decesso (trascorse 24 ore)
Previo appuntamento: esumazioni ordinarie e straordinarie

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

16-11-2022 10:11

Questa pagina ti è stata utile?