Addizionale comunale IRPEF

L’addizionale all’IRPEF e’ dovuta al Comune nel quale il contribuente ha fissato il domicilio fiscale alla data del 1° gennaio.
- Per i redditi da lavoro dipendente e quelli assimilati ai redditi da lavoro dipendente l’addizionale e’ determinata dal sostituto d’imposta (datore di lavoro o altro soggetto)
- Per i redditi diversi da quelli da lavoro dipendente e assimilati la determinazione e il versamento avviene in sede di Dichiarazione dei Redditi (730/Unico).

I versamenti vanno effettuati tramite modello F24.
Per il Comune di Sant’Ilario d’Enza il codice catastale di riferimento e’ I342.
Per i codici catastali degli altri comuni e per i codici tributo da indicare sul modello F24 occorre fare riferimento alle risoluzioni dell’Agenzia delle Entrate:

Elenco codici catastali altri Comuni
Codici tributo versamento addizionale con esempi di compilazione F24

Questa pagina ti è stata utile?