Le interviste ai testimoni privilegiati

Tra le attività avviate nella prima fase di lavoro, caratterizzate soprattutto da momenti informativi destinati alla cittadinanza, è stato attivato un percorso di consultazione/confronto con i " portatori d’interessi” ( i cosiddetti stakeholder).

Si tratta di un centinaio di persone,  “testimoni privilegiati" ,  rappresentative di tutte le realtà presenti sul territorio santilariese:

esponenti istituzionali, il mondo imprenditoriale, le associazioni di volontariato e/o di categoria,  personalità di spicco a livello locale che si sono contraddistinte all’interno di svariati ambiti professionali e  del mondo della cultura.

Tra questi, abbiamo inserito anche semplici cittadini che, pur non avendo ricoperto ruoli particolari, si sono occupati in passato delle realtà presenti sul territorio o ne  sono attualmente interessati.

L’Amministrazione Comunale ha ritenuto importante avviare, fin da subito,  il confronto con questi interlocutori, poiché il loro contributo potrà essere importante per definire e ampliare la piattaforma conoscitiva del piano.

Con queste  interviste si è cercato di capire se è possibile costruire una “visione condivisa” sul futuro di questo territorio,  partendo dal dare voce a “visioni differenti” che, per formazione, esperienza o settore di appartenenza, ognuno ha maturato.

In questa sezione potete consultare una sintesi delle interviste svolte i cui risultati sono stati presentati alla cittadinanza in un incontro pubblico nel'ottobre 2012.  

Questa pagina ti è stata utile?