Salta al contenuto

IMU _ Riduzione del 50% della base imponibile per inagibilita' o inabitabilita' dei fabbricati

La base imponibile dell'IMU puo' essere ridotta al 50% per i fabbricati che versano in condizioni di accertata inagibilita' e/o inabitabilita'

A chi si rivolge

A chi possiede immobili inagibili e inabitabili

Accedere al servizio

Come si fa

Modalità di presentazione dell'istanza:
- PEC all'indirizzo santilariodenza@cert.provincia.re.it (modulistica firmata con firma digitale oppure modulistica firmata in originale e documento di identità scansiti)
- invio con posta elettronica semplice all'indirizzo civico@comune.santilariodenza.re.it (modulistica sottoscritta con firma digitale oppure modulistica firmata in originale e documento d'identità scansiti)
- spedizione postale - Via Roma 84 - 42049 Sant'Ilario d'Enza (RE) (modulistica firmata in originale e fotocopia del documento di identità')
- consegna modulistica allo Sportello Unico al Cittadino 'Civico' previo appuntamento contattando il n. 0522/902811

Dove rivolgersi

Cosa serve

Possesso di fabbricati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati, intendendosi quelli il cui degrado fisico e' superabile solo con interventi di restauro e risanamento conservativo e/o ristrutturazione edilizia art.3 lett c) e d) del D.P.R 380/2001

Documentazione necessaria:
Dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi del DPR 445/2000 su modulo predisposto dall'Ufficio Tributi.

Costi e vincoli

Costi

La procedura non prevede nessun costo.

Tempi e scadenze

- Riconoscimento immediato dell'agevolazione richiesta.
- L'ufficio provvede a verificare la veridicita' e congruita' della dichiarazione ed eventualmente a recuperare l'importo dell'agevolazione non spettante entro il 31 dicembre del quinto anno successivo.

Contatti

Tributi

Sant'Ilario D'Enza (RE)

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

10-03-2022 17:03

Questa pagina ti è stata utile?