Come da comunicazione di Lepida del 19/10/2020, è in corso l'invio graduale di comunicazioni via e-mail ai cittadini contenente un link di validità di 72 ore per lo sblocco in autonomia delle credenziali.

Ricorda! Dopo 5 tentativi di accesso a servizi in rete con credenziali SPID LepidaID errate, il sistema blocca temporaneamente le credenziali per 30 minuti: contestualmente, il sistema LepidaID invia una e-mail al cittadino, dove viene riportato che le credenziali sono bloccate temporaneamente e dovrà attendere 30 minuti prima di provare ad autenticarsi nuovamente ai servizi.

Dopo 30 minuti è possibile per il cittadino effettuare nuovamente l’autenticazione per l'accesso ai servizi. Qualora il cittadino effettua ulteriori 5 tentativi errati con credenziali SPID LepidaID errate l'utenza viene bloccata e viene inviata una mail al cittadino che riporta un link univoco, valido per soli 3 giorni, attraverso il quale il cittadino deve seguire una procedura per lo sblocco in autonomia delle sue credenziali (nuova password).

Qualora il cittadino non utilizzi il link entro i tre giorni di validità del link, la possibilità di sblocco in autonomia non sarà più possibile e la sua identità SPID LepidaID viene sospesa. Per riattivarla dovrà rivolgersi al servizio di assistenza https://www.lepida.net/assistenza/richiesta-assistenza-lepidaid.

Il contatore del numero di tentativi falliti viene azzerato ad ogni autenticazione avvenuta con successo.

Questa pagina ti è stata utile?